Come creare un menu per il tuo sito WordPress

2019-04-01T06:39:15+02:00Autore |Come Usare WordPress|0 Commenti

Se hai realizzato un sito in WordPress vorrai certamente creare un menu di navigazione per il tuo sito web in modo da consentire ai tuoi utenti di poter accedere facilmente ad ogni pagina del sito.

In questo articolo dettagliato vedremo quindi come fare a realizzare un classico menu a tendina in WordPress completo con voci principali e sotto-voci.

Questa è una guida pensata per principianti, ma anche se sei un utente più avanzato ti consiglio comunque di leggere l’articolo perché potresti scoprire delle nuove funzionalità che non conoscevi.

[Video] Come creare un menu in WordPress

1) Realizzare il menu in WordPress

Per realizzare il tuo menu in WordPress, come prima cosa vai nel tuo pannello di amministrazione e dalla colonna di sinistra clicca su “Aspetto > Menu“.

Ora non ti resta che scrivere il nome del menu nel riquadro al centro (per es. “Menu principale”) e cliccare su “Crea Menu“.

Come creare un menu in WordPress-Step1

Ok, ora che hai dato un nome al tuo menu, è pronto per essere riempito con i link delle pagine del tuo sito web. Prima di fare ciò però ti consiglio di cliccare in altro a destra su “Impostazioni schermata” e di andare a spuntare in alto tutte le voci sotto “Mostra le proprietà avanzate del menu“.

In questo modo potrai sfruttare al meglio tutte le funzionalità messe a disposizione da WordPress. Chiudi quindi la finestra cliccando sempre su “Impostazioni schermata“.

Come creare un menu in WordPress-Step2

Fatto? Bene, prosegui con la lettura perché ora vediamo come personalizzare il tuo menu in WordPress.

2) Come personalizzare il menu

A questo punto devi aggiungere al menu i vari link relativi alle pagine del tuo sito web.

Per fare questo vai nella schermata del pannello di amministrazione riguardante il tuo menu e nella colonna di sinistra troverai varie sezioni:

  • Pagine: ovvero l’elenco delle pagine presenti nel tuo sito
  • Articoli
  • Prodotti (nel caso tu abbia installato un plugin per creare un sito di e-commerce)
  • Link personalizzati: ovvero i link a siti o pagine esterne al tuo sito
  • Categorie (nel caso tu abbia un blog e voglia catalogare gli articoli per argomento)
Come creare un menu in WordPress-Step3

Da ciascuna di queste sezioni puoi selezionare le voci che preferisci, andarle ad inserire nel tuo menu ed eventualmente modificarle. La procedura è veramente molto semplice ed ora ti spiegherò come fare.

Per aggiungere delle pagine al menu vai appunto nella sezione “Pagine“, metti la spunta su tutte quelle che ti interessano e clicca su “Aggiungi al menu“.

Per selezionarle più agevolmente dall’elenco puoi effettuare una ricerca scrivendo nell’apposito riquadro il nome della pagina che ti serve.

Come creare un menu in WordPress-Step4

Come puoi vedere, nella struttura del menu ciascuna pagina ti si presenta come un modulo rettangolare. Cliccando sul triangolino potrai eventualmente aggiungere dettagli in modo da personalizzare ciascuna voce.

Puoi infatti:

  1. Modificare il testo da visualizzare sul link, scrivendo nell’apposito riquadro sotto “Etichetta di navigazione
  2. Far aprire la pagina in un’altra scheda, mettendo la spunta su “Apri il link in una nuova finestra/scheda
  3. Assegnare una classe CSS personalizzata a quel link (questa è una funzione facoltativa, solo per utenti più esperti)
  4. Aggiungere una descrizione al link, che però sarà visibile solo se il tema che stai utilizzando le supporta
Come creare un menu in WordPress-Step5

Per aggiungere al menu dei link personalizzati la procedura è esattamente la stessa che ti ho appena spiegato per le pagine. Vai nella colonna di sinistra dove sono presenti le varie sezioni da aggiungere al menu e seleziona appunto “Link personalizzati“.

A questo punto scrivi nei riquadri l’URL del link che vuoi aggiungere (per es. http://www.google.it) e il testo del link che verrà visualizzato (nel nostro caso “Google”). Clicca quindi su “Aggiungi al Menu“.

Come hai visto per le pagine, anche in questo caso puoi assegnare dei dettagli aggiuntivi cliccando sui moduli rettangolari all’interno della struttura del menu, come ad esempio fare aprire il link in un’altra scheda.

Se vuoi, puoi inoltre fare in modo che a ciascuna voce del menu corrispondano diverse sotto-voci, che si apriranno a cascata sotto la voce principale.

Per fare ciò ti basta cliccare nella struttura del menu sul modulo rettangolare corrispondente alla pagina che desideri e trascinarlo con il mouse sotto la pagina principale, avendo però l’accortezza di lasciare un rientro a sinistra.

Come creare un menu in WordPress-Step6

In questo modo per WordPress questa sarà una voce secondaria, raggiungibile sotto la voce principale.

3) Come posizionare il menu in WordPress

Ok, ora che il tuo menu è praticamente pronto per essere visualizzato non ti resta che decidere dove posizionarlo sul tuo sito web.

Nella schermata che hai precedentemente utilizzato vai nella sezione in basso “Impostazioni del menu“. Come puoi vedere accanto a “Posizione di visualizzazione” ti compaiono varie voci (tu probabilmente non le vedrai tutte, dipende dal tema che stai utilizzando).

Come creare un menu in WordPress-Step7

Supponendo che tu voglia visualizzare il menu che hai appena creato come menu principale del tuo sito web, ti basta mettere la spunta su “Main Navigation” e cliccare in alto a destra su “Salva menu“.

A questo punto prova ad andare sulla pagina del tuo sito web e ad aggiornarla. Il tuo menu dovrebbe comparire in alto.

Come puoi vedere, cliccando sulle varie voci verrai reindirizzato alle rispettive pagine collegate.

Inoltre, spostando il cursore del mouse sulle varie voci del menu, verranno visualizzate a tendina le altre sotto-voci che hai aggiunto precedentemente.

Come creare un menu in WordPress-Step8

Un’ultima cosa, se non sei soddisfatto del menu che hai appena creato, puoi andare facilmente a modificarlo o eliminarlo dal pannello di amministrazione WordPress, cliccando nella colonna di sinistra su “Aspetto > Menu“.

A questo punto, nella schermata che ti si presenta seleziona dall’elenco il menu che non ti piace (nel tuo caso probabilmente ce ne sarà uno solo). Scorri quindi in fondo alla pagina e clicca su “Elimina menu“, dando poi la conferma cliccando su “Ok“.

Come creare un menu in WordPress-Step9

In questo modo il tuo menu verrà eliminato e potrai crearne uno di nuovo.

Conclusione

Come hai potuto vedere creare un menu in WordPress è un’operazione semplice ed intuitiva, che richiede poco tempo.

Naturalmente io ti ho mostrato come realizzare un menu di base alle funzionalità di base messe a disposizione di default da WordPress, ma se vorrai aggiungere delle funzionalità più avanzate potrai tranquillamente acquistare un plugin a pagamento per arricchire ulteriormente il tuo menu.

Ti basta semplicemente andare sul sito di ThemeForest e cercare tra i centinaia di plugins professionali.

Se l’articolo ti è piaciuto o se hai bisogno di chiarimenti lasciami pure un commento qui sotto, sarò felice di risponderti!

Articolo scritto da:

Roberto Marchesini è il creatore e fondatore di WPVincente.it, la tua guida a WordPress. Inoltre é l'autore del manuale completo a WordPress con cui è riuscito ad aiutare migliaia di persone a realizzare i propri progetti online. Scopri di più..

SCARICA GRATIS L'ANTEPRIMA DEL 

MANUALE COMPLETO SU WORDPRESS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *